Oro della terra

FRUTTA E VERDURA PIENA DI VITA

VIDEO

Oro della Terra a Tavola 2018: ecco la grande festa dell’evento finale.

L’importante è imparare cose nuove e divertirsi insieme: questo il motto della VII edizione di Oro della Terra a Tavola, promossa in collaborazione con Legambiente Marche e RACI, Rassegna Agricola Centro Italia, che l’11 maggio scorso ha ospitato la giornata conclusiva del progetto.

A differenza degli anni scorsi, infatti, si è scelto di non proclamare vincitori, ma di premiare l’impegno e la partecipazione dei 150 studenti delle scuole elementari delle province di Ancona, Macerata e Fermo con simpatiche targhe ricordo.

Come potete vedere in questo servizio in onda sui canali TVSR, i bambini si sono confrontati sul tema “Cibo ieri, oggi e domani” coinvolgendo anche i parenti: nonni e genitori sono stati intervistati sulle abitudini alimentari di un tempo e dai loro racconti sono nate canzoni, scenette, piccoli spettacoli mimici e gustose rappresentazioni dialettali.


- Classi IIIC, IIID, IIIE della Scuola Primaria “Gramsci-Matteotti” di Porto Recanati hanno cantato, accompagnati al piano dalla loro docente di musica, le canzoni “Una mela croccantino”, “Ciliegie” e “L’albero”.

- Classe IV della Scuola Primaria P. Santini di Loro Piceno ha messo in scena “I racconti dei nonni”.

- Classe III della Scuola Primaria A. Frank di Villa Potenza ha realizzato un racconto mimato sul cibo del passato, quello attuale e quello del futuro.

- Classe IV della Scuola Primaria S. Pertini di Piediripa ha portato una scenetta in dialetto “I contadì de na orda e famiglie di oggi”.